giovedì 11 settembre 2008

Guadagnare con internet(?): Shop Online

Finalmente scrivo di un metodo serio e allo stesso tempo molto divertente (almeno per me) per guadagnare qualche soldo su internet.
Come potete vedere dai banner esposti nel mio blog ho un centro commerciale online e adesso scriverò di come funziona e se è effettivamente possibile guadagnare qualcosa.

Anche in questo caso sono andato su diversi forum e siti internet per vedere di cosa si trattava, se valeva la pena aprirne uno e quale poteva essere, a mio parere, il circuito più affidabile e serio a cui affidarsi.
Dopo un pò di tempo ho deciso di affidarmi al circuito Gigacenter della Impericaweb in quanto società italiana e costo di soli 4 euro al mese (i contratti hanno validità di un anno rinnovabili allo scadere senza penali da pagare alla fine dell'anno).

Con il centro commerciale online si guadagna sui propri acquisti, sugli acquisti di chi compra e sulle vendite dei propri affiliati.
La cosa positiva di Gigacenter è che se qualcuno vuole aprire un centro commerciale dovrà farlo necessariamente da uno già esistente e questo permette a chiunque di creare delle affiliazioni.
Sulle vendite effettuate si percepiscono delle commissioni, ogni marchio ha una commissione diversa e questo permette a chi apre un centro commerciale di ripagarselo anche con un solo acquisto.

Nel negozio sono presenti tantissimi marchi importanti (Unieuro, Swaroski, Fastweb, Sky per citarne alcuni) e oltre 2 milioni di prodotti di ogni tipo ai prezzi più bassi del web. Gli stessi negozi offrono ulteriori sconti qualora i loro prodotti vengono acquistati dal centro commerciale.

Il bello di tutto è che non bisogna avere conoscenze informatiche per gestirlo in quanto dal punto di vista tecnico penserà a tutto la Impericaweb e all'acquisizione degli ordini e all'evasione della merce i negozi interessati, quindi il nostro compito sarà solo quello di pubblicizzarlo affinchè le persone acquistino lì...e con i prezzi che ci sono non è difficile!
Inoltre ci vengono messi a disposizione i pdf da stampare dei volantini pubblicitari e dei biglietti da visita.

Aspetti negativi

L'unico aspetto negativo è legato al fatto che se non si vende non si prendono le commissioni e di conseguenza non vale la pena aprire un centro commerciale online.
Quindi a chi vuole aprirne uno consiglio di pensare a una delle seguenti opzioni:

- faccio molti acquisti online quindi aprendone uno risparmio sui miei acquisti;
- posso coninvolgere molte persone che acquistano online e quindi posso fare in modo che comprino quello che gli occorre a prezzi scontati e io prendo delle commissioni;
- posso fare in modo che il mio centro commerciale venga ben pubblicizzato e faccia tante visite.

Se si pensa di rientrare in una delle suddette 3 opzioni allora conviene aprirlo (io rientro nella prima e nella terza e in parte nella seconda) altrimenti non vale la pena aprirne uno in quanto si spenderebbero soltanto i propri soldi.

Io mi diverto molto a pubblicizzare il mio centro commerciale, gli dedico meno di un'oretta al giorno e i risultati sono ottimi. Ci sono tantissimi metodi per pubblicizzare un sito su internet, sia gratis che a pagamento (bacheche, siti PTC e/o PTR ecc.) e il tutto è molto più semplice di quello che sembra.

Sicuramente sono un pò di parte ma finalmente scrivo di un metodo di guadagno che non promette guadagni stratosferici e miracolosi ma che è legale, serio, divertente e che, a differenza di tutti gli altri metodi di guadagno, permette di fare dei soldi in base all'impegno profuso.

mercoledì 10 settembre 2008

Guadagnare con internet(?): Il Casinò

Oggi vi voglio parlare di come si può fare qualche soldino con i casinò online.
Il gioco da prendere in considerazione sarà la roulette francese che, a differenza di quella americana, ha 37 numeri e non 38 (c'è in più lo doppio 0) quindi qualche possibilità in più di vincere.

Perchè la roulette? Perchè per il metodo che vi illustrerò è il gioco più adatto e che offre qualche possibilità rispetto agli altri giochi online.

Anche in questo caso, così come esposto nel post precedente, se farete una ricerca con Google troverete molti siti che parleranno dello stesso metodo che sarà chiamato in maniera diversa.

Metodo Croce o D'alembert?

Troverete su internet un metodo miracoloso chiamato "Metodo Croce" dell'omonimo presunto ingegnere.
In realtà Mr Croce ha fatto suo un sistema creato da Jean-Baptiste Le Rond D'alembert che oltre ad essere stato un enciclopedista, un fisico, un filosofo, un astronomo e un matematico è stato un uomo che è vissuto nel 1700, quindi qualche annetto prima del Signor Croce.

Quello della progressione D'Alembert è legato al raddoppio della scommessa in caso di perdita e finchè non si ottiene una vincita, il tutto puntando sempre sullo stesso colore. Ecco perchè la roulette, perchè offre l'opportunità di fare una puntata (il rosso o il nero) che ci dà il 50% di possibilità di vincere, cosa che non troviamo negli altri giochi quali il poker o il black jack.

Facciamo un esempio per capire come funziona il tutto.

Per capire se puntare inizialmente sul rosso o sul nero punto una fiche su entrambi i colori, in questo modo vedo quale colore esce e non perdo nessuna fiche, a meno che non esce lo 0...ricordo che la legge di Murphy è sempre dietro l'angolo.
Se uscirà il rosso farò la prima puntata sul nero, viceversa la farò sul rosso.
Mettiamo il caso che faccio la prima puntata sul rosso puntando un euro. Se esce il rosso vinco 2 euro se esce il nero punterò nuovamente sul rosso raddoppiando la puntata. Se esce il rosso vinco 4 euro altrimenti vado avanti continuando a puntare sul rosso raddoppiando sempre la puntata finchè non vinco.

Direte: ma dov'è la fregatura?
Ovviamente la fregatura c'è sempre!

Innanzitutto anche per la roulette online non c'è nessun metodo miracoloso e sicuro al 100% che permette di fare grosse vincite, nemmeno questo! Io parto dal presupposto che le società che gestiscono un casinò online di sicuro non ci vogliono perdere quindi occhio alle puntate e ai rischi che si corrono.
Ebbene si perchè io posso raddoppiare sempre sullo stesso colore, ma se esce per 10 volte di fila alla fine, fermo restando che non ho ancora esaurito il mio budget, dovrò puntare 1024 euro dopo che ne ho già spesi 1023!

Che esca una serie così lunga è improbabile ma sicuramente non impossibile anche perchè a me una volta è uscita una serie di 13 numeri!

Così come nel Forex anche per i Casinò è possibile aprire dei conti di prova, dove si gioca con soldi virtuali, per poi trasormarli in conti reali e giocare con i propri soldi.
Ho aperto un conto di prova e ho cominciato a usare questo metodo, e in prova massimo in 5 giocate riprendevo i miei soldi.
Dopo un pò di tempo ho deciso di provare con soldi veri ma facendo delle modifiche al metodo D'Alembert.
Innanzitutto le mie puntate erano di 10 centesimi e non di 1 euro, aspettavo una serie di 3-4 giri prima di puntare e dopo un tot di giri in cui non vincevo riprendevo dall'inizio, perchè nel gioco d'azzardo è meglio perdere che straperdere.
Un'altra variante che ho apportato è stata quella di puntare sul pari e sul dispari che ovviamente offrono le stesse possibilità di vincita del rosso e del nero.
Usando questi accorgimenti e alcune ore di pazienza al giorno (non più di 2) sono riuscito ad accumulare poco più di 300 euro in meno di una settimana, a quel punto ho preso il malloppo e sono scappato.
Adesso ogni tanto faccio qualche puntatina senza dedicarci tanto tempo ma evito che questo diventi un "secondo lavoro" o una fonte di reddito alternativa, diciamo che lo faccio per passare il tempo.
Mi ritengo molto fortunato dal risultato ottenuto che è arrivato anche per il fatto che non ho giocato d'azzardo e mi sono accontentato di quel poco che di volta in volta sono riuscito a racimolare perchè sono convinto che usando il "puro" metodo D'Alembert a lungo andare si perde e non si vince nulla.

Occhio ai bonus!

Se deciderete di provare, e quindi utilizzare il software di un qualsiasi casinò online, innanzitutto andate sui forum in internet per vedere quali sono i siti più seri e affidabili e soprattutto occhio ai bonus che offrono i casinò sia per le proprie iscrizioni e sia per le iscrizioni delle persone che si presentano.
Questo perchè ci sono le classiche clausule scritte in piccolo e nascoste che dicono che per poter riscuotere tali bonus è necessario versare una tot cifra o arrivare a vincere un tot affinchè tali bonus possano essere riscuotibili.

Conclusioni personali

Sicuramente giocando alla roulette con giudizio e pazienza si può vincere, la cosa più importante è quella di accettare che possiamo perdere e non lasciarci prendere dalla foga di recuperare quanto perso perchè si arriva solo a perdere tutto.
Se si perde si ricomincia d'accapo e si riprende a ri-costruire il nostro piccolo gruzzoletto.
Prendiamolo come un gioco, non investiamo grosse cifre e qualche risultato lo possiamo ottenere, anche 50 o 100 euro al giorno in base a quante ore impieghiamo...anche se personalmente preferisco dedicare a questo gioco poco tempo e impiegare il resto del tempo in una partita alla playstation...meno monotona e più economica!

martedì 9 settembre 2008

Guadagnare con internet(?): Il Forex

Per chi non lo sapesse il Forex (Foreign Exchange) è il meccanismo attraverso il quale una valuta viene scambiata con un altra.
Investire in questo tipo di mercato vuol dire muovere grossi capitali e generare grossi utili...oppure grosse perdite!

Ebbene si perchè se acquisto una moneta e il prezzo scende io ho una perdita e addio sogni di gloria.

Se scrivete "Forex" su Google troverete un miliardo di siti dedicati. Da quelli informativi in cui viene spiegato il mercato del Forex a quelli in cui è possibile aprire un conto e investire i propri soldi, o in alternativa usare conti di prova, oppure (ed ecco la fregatura) quelli che promettono guadagni "facili e sicuri" investendo in quel particolare sito o acquistando quel particolare programma che "fai-da-te" ci permette di investire e guadagnare.

In questi mesi mi sono informato parecchio sul Forex e io stesso ho aperto un conto, prima di prova e dopo reale, per vedere come si può operare acquistando e vendendo le valute. Quello che ne ho dedotto è che si tratta di un mercato in cui non c'è nulla di certo! E questo mi porta a credere (e a scrivere) che bisogna diffidare da chi promette facili rendite attraverso questo metodo di guadagno.

Dopo aver aperto un conto ho investito sul dollaro, quando questi perdeva terreno sull'euro, e sul petrolio, quando il prezzo era arrivato a quasi 150 dollari al barile, e dopo aver guadagnato poco meno di 30 euro ho chiuso tutto. Oggi, dopo diverse settimane, la situazione è che il dollaro si è ripreso e il prezzo del petrolio è sceso di 40 dollari.

Cosa sarebbe successo se avessi continuato ad investire? Ovvio, avrei perso quei pochi soldi che avevo investito.
Questo perchè io non sono un esperto e non sarei riuscito a capire quando sarebbe stato il momento di vendere o comprare.

A chi ha intenzione di avvicinarsi a questo metodo di guadagno consiglio prima di informarsi il più possibile sui rischi correlati all'investimento in questo mercato e successivamente di rivolgersi a persone (REALI) che operano nel settore e che sanno davvero consigliare e investire.

Il Forex è sicuramente un ottimo metodo di guadagno, forse il migliore, attraverso il quale si può creare un secondo reddito ma è allo stesso tempo un mercato molto rischioso soggetto a cambi improvvisi e repentini che possono rivelarsi disastrosi.

lunedì 8 settembre 2008

E' possibile guadagnare con internet?


Dopo diversi mesi torno a scrivere un post.

In tutto questo tempo ne ho approfittato per fare ricerche su internet, sui siti e sui forum, e provare in prima persona diversi siti che promettono guadagni tali da poter lasciare addirittura l'impiego che ci permette di arrivare a fine mese.

Chimera o realtà?

Di chimere ce ne sono tantissime ma forse qualche realtà si riesce a trovare.
Tale da poter dare una svolta alla propria vita? No, non credo, ma forse un aiutino riescono a darlo.
Si, perchè di bufale se ne incontrano tantissime ma qualcosa che funziona esiste davvero.

Non voglio creare confusione e scrivere tutto di colpo in un unico post ma ho deciso di scriverne diversi affrontando di volta in volta un argomento diverso, sperando di riuscire a scrivere ogni tanto anche qualche altro post su argomenti diversi.

Spero avrete modo di postare i vostri commenti così da integrare quanto scriverò, per adesso vi do appuntamento al mio prossimo post!