giovedì 20 novembre 2008

Creare e gestire un blog: La pubblicità

Premetto che se avete in mente di fare milioni di euro esponendo pubblicità nel vostro blog allora questo non è l'articolo che fa per voi.
A meno che non decidiate di aprire un "blog pubblicitario" o un sito e-commerce, ma ovviamente stiamo parlando di cose diverse.

Come tanti altri bloggers/webmasters sconsiglio l'utilizzo di AdSense perchè purtroppo, anche se è il Pay Per Click più remunerativo e di facile utilizzo, non è molto affidabile.
A tante persone hanno eliminato l'account per via di "pseudo-click fraudolenti" e per altri motivi assurdi e anche se permettono di fare ricorso a tale decisione in realtà non rispondono più alle mail e non riattivano più l'account.
Tanti invece si trovano bene e continuano ad utilizzarlo, ovviamente ognuno ha il suo punto di vista sull'argomento.

Ma fortunatamente AdSense non è l'unico programma che permette di inserire nel proprio sito la pubblicità degli sponsor.

In questo post parlerò di 2 siti che attualmente utilizzo e che mettono a disposizione dei bloggers ottimi strumenti pubblicitari e massima serietà: ClickPoint e Teliad.
Resta inteso che facendo una ricerca su internet ne troverete diversi e potrete scegliere di provare quelli che vi ispirano maggiormente.

Per scelta personale delego la maggior parte della pubblicità nella parte finale del mio blog o alla fine di ogni post qualora sia inerente a quanto scritto, questo perchè per me la pubblicità esposta è un ulteriore servizio offerto al visitatore e non una fonte di guadagno primaria e quindi non voglio che gli spazi pubblicitari vengano inseriti massicciamente nella pagina a discapito dei contenuti.
Ma questa è appunto una scelta personale.

ClickPoint
Di tutti quelli che ho provato ClickPoint in questo momento è sicuramente il migliore in assoluto.
Una volta iscritti si ha accesso alla propria homepage da dove sarà possibile vedere tutti gli sponsor disponibili e tutti gli strumenti che si hanno a disposizione.
Gli sponsor sono davvero tanti e tutti offrono la possibilità di integrare il proprio sito con banner pubblicitari di qualsiasi misura.

Una volta entrati nella propria homepage si possono vedere tutti gli sponsor presenti ma non si potranno pubblicare subito i loro banner pubblicitari.
Prima di ciò sarà necessario inviare la propria richiesta, basterà fare un click nella pagina dello sponsor, e solo dopo che quest'ultimo avrà accettato la richiesta si potranno inserire i suoi banner pubblicitari.

Gli sponsor sono tanti e il blog ha solo una pagina quindi potrebbe essere difficile e confusionario pubblicare almeno un banner per ogni sponsor ecco perchè ClickPoint mette a disposizione dei publisher uno strumento che si chiama AdServer.
Utilizzando questa opzione si accede ad una pagina dove è possibile scegliere la grandezza del banner e quali e quanti banner di ogni sponsor utilizzare.
Una volta terminato basterà copiare e incollare il codice che è stato generato nel nostro blog e il gioco è fatto.
AdServer è molto utile perchè nello stesso banner visualizza a rotazione tutti i banner pubblicitari che vi abbiamo caricato su. Quindi nello stesso spazio potremo avere anche 30 banner di 30 sponsor diversi.

Un altro strumento di cui è bene parlare è il Link Wizard.
Questo strumento permette di creare degli annunci contestuali da inserire in ogni post. La creazione è manuale e offre tante opzioni per personalizzare al meglio gli annunci.
E possibile decidere quale sponsor utilizzare, quale categoria di annunci o in alternativa le parole chiave, la grandezza e i colori dei banner ecc.
Questo è molto utile qualora vogliate integrare i post con dei consigli per gli acquisti, come direbbe Costanzo.

Ci sono tanti altri strumenti utili che possono essere utilizzati e sicuramente ClickPoint merita di essere tenuto in considerazione.

Teliad
Teliad è diverso da ClickPoint perchè offre la possibilità di accedere al mercato dei link testuali.
Vendere link testuali non vuol dire far acquistare qualcosa a qualcuno ma semplicemente si percepisce un compenso mensile per l'esposizione di diversi link nel proprio sito. Quindi in questo caso il compenso è deciso a priori e non viene generato da azioni particolari quali i click o le iscrizioni.
Una volta entrati nel sito ed essersi iscritti, Teliad verificherà il PageRank del sito e in base a quello saremo posizionati in una determinata posizione del mercato.
A quel punto dovremo settare le opzioni degli annunci da inserire nel nostro sito, quindi indicare quanti link si è disposti a pubblicare, quanti caratteri da utilizzare e soprattutto in quale parte del sito verranno pubblicati.
In base a tutte queste opzioni si decide a quanto si è disposti a vendere il proprio spazio pubblicitario. Una volta deciso tutto ciò, e solo dopo l'approvazione di Teliad, la nostra offerta verrà pubblicata nella pagina del mercato sul sito di Teliad; lì gli inserzionisti potranno vedere quali sono le offerte che più soddisfano le loro necessità e qualora verrà scelta la vostra sarete contattati.
In base al PageRank Teliad consiglia di fare offerte in certi range questo perchè altrimenti sono più le possibilità di vedere i propri annunci scartati che scelti.
Anche questo è sicuramente da provare!

Attualmente sto utilizzando anche altri siti per vedere come funzionano, qualora mi dovessi trovare bene conto di pubblicare un altro post sull'argomento. Se non dovessi pubblicarlo...mi sa che sarà perchè non mi sono trovato bene.

1 commento:

Arte ha detto...

Grazie per le indicazioni. Clickpoint sembra interessante. Ciao, Arte.