domenica 10 maggio 2009

Monet: il tempo delle ninfee

Si, lo ammetto! La settimana scorsa tra i mille impegni che ho avuto sono riuscito a ritagliarmi un pò di tempo per fare il turista e quindi sono stato anche a vedere la mostra di Monet dal titolo "Il tempo delle ninfee".
Monet è il padre dell'impressionismo tanto che il nome al movimento,"Impressionismo" per l'appunto, fu dato preso da una serie di quadri che aveva dipinto l'artista e che li aveva definiti "impressioni".
Verso i cinquant'anni Monet compra una casa e un giardino a Giverny, a nord di Parigi, dove oltre a continuare a dipingere comincerà a dedicarsi al suo giardino giapponese da cui trarrà ispirazione per dipingere la maggior parte dei quadri fatti da quel momento in poi.

Questa mostra, che potrete ammirare sempre nelle stanze del Palazzo Reale a Milano, è interamente dedicata ai quadri che Monet ha dipinto in quel periodo chiamato appunto "Il tempo delle ninfee".

Anche in questo caso vi consiglio di visitare il sito www.mostramonet.it per avere maggiori dettagli.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Devo assolutamente andare! Grazie Gabriel!